Cavatelli cremosi ai fiori di zucca e pistacchio

Ingredienti  – 4 persone

  • 400 g di cavatelli
  • 600 g di fiori di zucca
  • 100 g di philadelphia
  • 50 g Pistacchio sgusciato
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Cavatelli cremosi ai fiori di zucca e pistacchio sono un piatto perfetto per la primavera e per l’estate, in cui i fiori di zucca sono di stagione e quindi particolarmente gustosi e saporiti.

Oltre ad essere un piatto colorato ed allegro, risulta essere anche molto gustoso e ideale per un pranzo veloce o anche per occasioni speciali dal momento che si presenta molto bene e risulta di grande impatto. Le varianti possibili sono tante dal momento che potete utilizzare i formaggi che più preferite o in alternativa una crema di patate, ma oggi spieghiamo la variante con il formaggio.

Cavatelli cremosi ai fiori di zucca e pistacchio

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime cavatelli cremosi ai fiori di zucca e pistacchio.

Per iniziare la preparazione dei cavatelli cremosi ai fiori di zucca e pistacchio bisogna partire dai fiori di zucca, che andranno puliti accuratamente, staccando l’escrescenze laterali alla base dei fiori, dopodiché va tagliato  il gambo alla base e poi aprite il fiore ed eliminate il pistillo. Lavate delicatamente il fiore in modo da eliminare eventuali residui presenti all’interno. Una volta ben lavati i fiori di zucca andranno messi ad asciugare.

Fatto questo potete passare alla cottura. All’interno di una padella antiaderente ben capiente mettete a dorare uno spicchio d’aglio con abbondante olio extravergine d’oliva per un paio di minuti. Aggiungete, quindi, i fiori di zucca. Fate cuocere per alcuni minuti fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi.

Nel frattempo mettete a cuocere i cavatelli in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. Una volta al dente, scolate ed aggiunte all’interno della padella con il condimento. Fate saltare il tutto per qualche minuto ed aggiungete quindi il philadelphia ed una manciata di pistacchi, aggiungendo anche dell’acqua di cottura della pasta, che avrete precedentemente tenuto da parte, così da rendere il tutto ben cremoso.

Una volta che avrete impiattato i cavatelli cremose ai fiori di zucca terminate il piatto con i pistacchi e zeste di limoni e servite quando sono ben calde.

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila…

Altre ricette con zucchine e pistacchio

Spaghetti zucchine limone e pesto di pistacchio

Linguine Tonno Limone Pistacchio

Vellutata di Zucca

Vellutata di finocchio

Baci di dama al Pistacchio

Your Cart

No products in the cart.

Go to checkout